Doposcuola

Il Comitato
Il Comitato

Che cos’è il doposcuola?

Il doposcuola è uno spazio per studiare e non solo, dove bambini e ragazzi vengono aiutati nelle difficoltà a scuola; qui imparano a stare insieme agli altri, a crescere attraverso il gioco, le attività ricreative, le gite, le escursioni. Crediamo che queste attività siano importanti tanto quanto fare i compiti: il doposcuola non è un posto dove si vengono a fare ripetizioni gratis.

Il lavoro del doposcuola è svolto da volontari, che seguono studenti delle scuole elementari, medie e superiori. Il Comitato lavora perché conosce le difficoltà di vita di questi quartieri e crede che ogni bambino e ragazzo debba avere la possibilità di imparare, giocare ed esprimersi.

Sportello casa e manutenzione

Il Comitato

Da anni il Comitato svolge un’attività di assistenza agli inquilini per quanto riguarda tutte le problematiche che gli abitanti hanno sia con Aler che con MM: richieste di cambio alloggio, di morosità incolpevole, di riduzione dell’affitto nel caso di perdita di lavoro, ecc.

Inoltre segnaliamo tutte le difficoltà dei rapporti con il vicinato e con i custodi quando queste siano verificabili e comprovate.

Indichiamo anche alle dirigenze Aler e MM le questioni manutentive: infiltrazioni d’acqua, rotture di tubature, malfunzionamento dei citofoni o altri casi che necessitino di un intervento.

Svolgiamo varie pratiche per cui è indispensabile un minimo di conoscenza della navigazione in Internet come le iscrizioni scolastiche, ai centri estivi, al servizio mensa di Milano Ristorazione.

Compiliamo le domande di casa popolare quando vengono pubblicati i bandi di Aler e del Comune e aiutiamo gli inquilini ad usufruire di altri benefit statali o comunali con domande da compilare su format online.

Corso di Italiano per donne

Il Comitato

Nato del 2022, il corso di italiano è stato concepito come strumento di integrazione sociale, rivolto in particolare alle donne del nostro quartiere. Due mattine alla settimana che le partecipanti, per lo più mamme di bambini e ragazzi, possono dedicare interamente all’apprendimento della lingua mentre i figli sono a scuola. Sotto la guida di tre ex insegnanti volontarie, si dividono tra lettura, scrittura e conversazione.

Sono previsti due livelli, uno per principianti assoluti e uno più avanzato, che accolgono complessivamente una quindicina di partecipanti di diverse provenienze: Egitto, Marocco, Algeria, Tunisia, Sri Lanka, Bangladesh, Perù, solo per citarne alcune.

La conoscenza profonda del territorio in cui opera e un ascolto costante degli abitanti dei suoi quartieri permette al Comitato di individuare le situazioni più critiche di isolamento linguistico e di intervenire nei contesti in cui anche sostenere un semplice colloquio con gli insegnanti può risultare difficile.

Gli incontri diventano occasioni di conoscenza reciproca e di confronto, non solo tra i banchi ma anche a tavola, nei momenti conviviali organizzati per le feste.

Corso di inglese e di teatro per bambini

Il Comitato
Il Comitato

Ormai ben collaudato dopo diversi anni di attività, il corso di inglese si rivolge a una decina di bambini delle scuole elementari e si tiene ogni sabato mattina, per un’ora e mezza. Con un approccio leggero pensato per la loro giovane età, i piccoli partecipanti vengono introdotti gradualmente a una pratica linguistica che comprende lettura, scrittura e semplici conversazioni.
Come tutte le attività del Comitato, anche questa è gestita in modo totalmente volontario da una studentessa universitaria che anima le lezioni nel salone del Comitato.

Di recente realizzazione è il corso di teatro, anche questo dedicato a un piccolo gruppo di bambini delle elementari, che si tiene una volta a settimana dopo la fine della giornata scolastica.

Disposti in cerchio insieme alla loro insegnante, una volontaria appassionata di teatro, i giovani aspiranti attori muovono i primi passi nel mondo della recitazione con due obiettivi precisi: mettere in scena uno spettacolo e divertirsi!

Botteghe Popolari

Il Comitato
Il Comitato

Nata nel novembre 2018 e in piena attività è la “Bottega Popolare” di viale Molise 5, un market anti spreco e solidale che offre sostegno alimentare a 150 famiglie in seria difficoltà. Le famiglie coinvolte sono 150 per complessive 600 persone circa, che prelevano quanto loro necessario secondo delle regole di utilizzo condivise, mentre agli anziani viene consegnato nelle loro case il pacco da parte dei nostri volontari. L’attività di distribuzione si svolge su appuntamento quindicinale.


Tra i nostri donatori, Banco Alimentare, Coop di Rogoredo, Ortomercato, le “spesa sospese” di NaturaSì.
Il nostro paniere è completato dagli acquisti, per quanto ci è possibile, di beni di prima necessità che non hanno scadenza e che quindi non ci vengono donati.
Un secondo market anti spreco e solidale, aperto successivamente, è attivo nel quartiere Ponte Lambro, con una quarantina di famiglie assistite in stretta collaborazione con le due Parrocchie di via Parea (Parrocchia del Sacro Cuore) e di Viale Ungheria (Parrocchia della Beata Vergine Addolorata).

Biblioteca del Comitato

Il Comitato
Il Comitato

All’interno di un caseggiato di edilizia popolare, la biblioteca del Comitato Calvairate-Molise-Ponti è un luogo da scoprire. Oltre 4000 libri che coprono interessi di narrativa ma anche di saggistica e manuali divisi per argomenti.


Grazie a donazioni, recuperi da sgomberi e traslochi, e ricerca attiva un po’ ovunque, riusciamo oggi a offrire libri di letteratura italiana e straniera, volumi in lingua originale, sezioni dedicate all’arte, al cinema, alla musica, alla storia, ai temi sociali e femministi, oltre che alla realtà specifica di Milano e del quartiere Calvairate. Infine anche proposte dedicate ai bambini, con fumetti, enciclopedie, guide.

Uno spazio di incontro sul piacere e l'utilità della lettura, dove si favorisce la coesione sociale mediante attività ed eventi culturali.

Corso di sartoria per donne

Il Comitato
Il Comitato

Il corso di sartoria nasce nel settembre 2022 dalla collaborazione fra il nostro Comitato, l’Istituto Comprensivo Tommaso Grossi, la Sartoria sociale 3R e la Rete Qubi.
Il corso ha costituito il punto di partenza per l'avviamento al lavoro di un gruppo di donne disoccupate: alle lezioni teorico/pratiche è seguita l'attività in un vero e proprio laboratorio cui hanno avuto accesso le corsiste che hanno mostrato maggiore attitudine al lavoro sartoriale.

Ci auguriamo che le competenze acquisite permettano alle nostre donne di incamminarsi verso un percorso lavorativo che dia loro tante soddisfazioni.

OdV Associazione Comitato Quartieri Case Popolari Calvairate-Molise-Ponti

Via degli Etruschi 1, Milano

C.F. 97247890151

Realizzato da Teapot Labs